Kokons.2 von Innen

bozzoli-immagine001   bozzoli-immagine010   bozzoli-immagine018

bozzoli-immagine022   bozzoli-immagine004   bozzoli-immagine014

 

2013
installazione audio e video / audio and video installation
dimensioni variabili / variable dimensions

In collaborazione con / in collaboration with
Bianca Cassinelli : riprese  e montaggio / shooting, editing and VFX
Matteo Giansiracusa : audio

 

 

Il bozzolo è vissuto dal corpo come un luogo protetto, oscurato alla vista esterna, all’interno del quale prende forma un ambiente spaziotemporale di trasformazione e metamorfosi.

É il corpo che pone le condizioni fisiche dell’accadere della propria trasformazione attraverso una sua stessa secrezione – la bava – che, a contatto con il mondo esterno – l’aria – si modella e diventa contenitore del tempo dell’evoluzione.

Nella condizione di solitudine volontaria, il tempo, come tempo interno, può scorrere e fluire, parallelo e indip- endente da quello del mondo, per rispondere alla necessità di ritirarsi per ritrovarsi nuovi.

The cocoon is experienced by the body as a protected space, hidden from external view, which forms a space-time environment of transformation and metamorphosis. The body establishes the physical conditions for its trans- formation through its own secretion – silk filament – which on contact with the outside world – the air – shapes itself into a container of time and evolution.

In the condition of voluntary solitude, time, internal time, can flow and run parallel and independent of that of the world, responding to the need for withdrawal and renewal.