KOLAM

kolam1

2018
granito nero africa lucidato a mano

installazione ambiente

 

I Kolam sono delle fgure ornamentali indiane che vengono tracciate ogni mattina dalle donne davanti alla soglia di casa come rito propiziatorio. I disegni che li compongono sono costituiti da lunghe linee di polvere di riso (o di gesso) stese a mano sul terreno, e hanno il compito di proteggere e purifcare la casa, nonché di portare prosperità alla famiglia.
Anticamente si utilizzava la polvere di riso in segno di benvenuto verso gli animali, soprattutto quelli più piccoli come formiche o uccellini, che venivano, così, invitati a entrare in casa. Disegnare un Kolam corrisponde all’eseguire un rito simbolico, un tributo sacrifcale in cui si offre un cibo sacro, il riso, simbolo di prosperità ed energia vitale, in forma di tributo a ciò che coesiste con noi e condivide il medesimo spazio ed il medesimo tempo. Porre un cibo sacro sulla porta è anche un modo per dare il benvenuto alle energie ospiti, un’ accoglienza rispettosa verso qualunque persona o energia senza pensare a secondi fni.
Col tempo, le linee che creano le forme hanno iniziato a chiudersi, per evitare che gli spiriti maligni entrassero all’interno delle sagome, e di conseguenza, all’interno della casa.
In generale, comunque, il Kolam è considerato un tributo giornaliero per la coesistenza armonica e un simbolo di accoglienza. Essendo tracciati con un materiale effmero, durante il corso della giornate i disegni si cancellano, e vanno perciò ritracciati ogni giorno all’alba.
Il Kolam è anche un modo per trasmettere la conoscenza attraverso il rapporto con energie telluriche e vicine alla materia.
Le fgure Kolam sono di tantissimi tipi e forme e si ottengono partendo da una griglia di punti, i quali possono essere uniti uno a uno, oppure costeggiati da una linea che gli “corre” intorno. I punti possono seguire schemi rettangolari, quadrati, triangolari, esagonali, oppure linee che partono a raggiera da un centro. Le fgure si possono disegnare con un’unica linea continua, oppure dall’intersezione di più forme. Esistono diversi tipi di fgure Kolam, raggruppate a seconda del loro signifcato rituale e del loro utilizzo. La tecnica rituale e i disegni vengono tradizionalmente tramandati di madre in fglia.